Campo 58Campo 58” è il mio autobiografico. Fra le citazioni su stampa ne prediligo una, la meno generica od esornativa. “ …tutte le pagine ruotano intorno a “Campo 58”; appezzamento di terreno sul quale è stata costruita la villetta della protagonista, e 58 è il numero civico attribuito….gli aspetti più interessanti sono costituiti dal vicinato e dall’ambiente circostante. La vanità, l’assenza di un’educazione accettabile…l’egoismo interessato…sono alcune tra le pennellate di un atteggiamento critico e di un giudizio senza appello…mettere a nudo i difetti significa vedere oltre l’orizzonte della propria vita quotidiana e delineare le aspirazioni di un possibile modo di essere, senza illusioni ma con solide e fondate certezze…”.

Editore: Gruppo Edicom
Autore: Ione Vernazza
Argomento: Narrativa Italiana
Anno: 2005

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

8 + undici =