Saudade

E lo sai che non puoi essere sola,

che mi devi avere sempre d’attorno

perché solo io posso pienamente sentire

cosa prova il tuo animo in questi momenti.

Solo io comprendo pienamente

il malessere che ogni tanto ti opprime,

il vuoto soffocante che attanaglia la gola,

l’arsura di labbra secche

che neppure il pianto ristora

il male sottile, interno, intorno,

che torce le viscere dentro,

tanto acuto da farti svenire.

E poi il sapore del fiele

di questo mare malato,

in cui annaspiamo, nuotando contro le onde

salate da lacrime amare.

Impossibile che qualcun altro possa capire

il misto di solitudine e malinconia

già vissuta da entrambi molti anni fa….

in portoghese… saudade…

Autore: Bobo

2019-05-16T19:28:46+00:00

Scrivi un commento

20 − 2 =