Pensiero primo

Vivere quaggiù è come essere estraniato
dall’esterno. Lo scrivere sul tavolo di lato
questa piccola cosa, tanto breve
è tutto quel che noi si beve
per dimenticare; buttar giù ogni cosa a più non posso,
essere legati a futili speranze, le mie poesie, strette al tuo nastro rosso.

Autore: Bobo

Scrivi un commento

19 − diciotto =